Festa della mamma

Note: Questo è un adattamento di un precedente post, Save the Children. Grazie a C-A-L-F e Evolvere! Campagne for allowing the sharing of pictures.

Storia di una madre

Chloe era stata felicemente anticipando la nascita del suo nuovo bambino. Ha portato il suo bambino dentro di lei per nove lunghi mesi. Erano una, madre e figlio. Era stata una gravidanza difficile, come Chloe non viveva in condizioni ottimali. La sua casa era piccola e affollata e lei non ha avuto un sacco di spazio per muoversi. Chloe non ha avuto accesso alle migliori cure prenatali e la sua dieta era ben lungi dall'essere nutriente, sia per lei e per il suo bambino non ancora nato. Il suo livello di stress era alto, reso ancora peggiore dal fatto che Chloe era stata violentata, con conseguente sua gravidanza in corso. Ancora, Chloe amava il suo bambino e atteso il suo arrivo. La nascita è stata difficile, ma Chloe ha dato alla luce un bel bambino. Lei si innamorò di lui a prima vista, il suo istinto materno calci automaticamente. Chloe amerebbe il suo bambino, proteggerlo, lui nutrire e aiutarlo a crescere grande e forte.

Ma prima di Chloe ancora avuto modo di nutrire suo figlio, lui era andato. Rapito. Chloe ha cercato freneticamente per il suo bambino, ma non riusciva a trovarlo da nessuna parte. Piangeva così forte e così forte, potrebbe essere sentito per chilometri. Chloe piangeva e chiamava per suo figlio tutto il giorno e tutta la notte, ma era introvabile. Si rifiutava di mangiare o bere qualcosa; tutto quello che riusciva a pensare era suo figlio. Dove era lui? Era al sicuro? Era solo un bambino. Aveva bisogno di sua madre. Rifiutando di rinunciare, Chloe ha continuato a cercare suo figlio, guardando più e più volte nel luogo dove aveva visto l'ultima volta. Singhiozzò e urlò, ricordando faccia il suo dolce del ragazzo, l'odore del suo corpo infantile, la sensazione della sua pelle.

Dopo molti giorni e notti di ricerche, chiamare e piangere, Chloe è caduto in una profonda disperazione. Si ritirò e non socializzare con gli altri. Lei si rifiutava di mangiare o bere. Lei addolorato sola e nessuno l'avrebbe aiutata. Nessuno curato.

Chloe non sapeva che suo figlio appena nato era stato rapito e veniva tenuto in una gabbia così piccola che non poteva girarsi. Incatenato per il collo, il suo bambino non riusciva nemmeno a fissare comodamente. Mai degustazione del latte di sua madre, è stato alimentato solo un liquido sottile che non conteneva sostanze nutritive e divenne ben presto da carenza di ferro. Pianse e chiamò sua madre, ma lei non veniva mai. Nel giro di pochi mesi, Il bambino di Chloe è stato assassinato. Non ha mai saputo che cosa gli è successo, non lo vide di nuovo e la propria morte dolorosa seguì poco dopo. Chloe era solo circa 4 anni se stessa.

Questa triste storia è ciò che accade a oltre 9 milioni di mucche ogni anno. Essi sono ripetutamente con forza impregnati e hanno i loro bambini rubato da loro, strippaggio da loro i loro diritti di essere madri ai loro figli. Mucche afflitti fortemente. La ricerca ha dimostrato che la rimozione di un vitello è la cosa peggiore che possa capitare a una mucca.

Nel suo libro, “Un antropologo su Marte: Sette racconti paradossali,” neuropsichiatra Oliver Sacks racconta la storia della sua visita ad un caseificio con la Colorado State University Professore di Scienze Animali, Temple Grandin. Sentendo le grida di queste madri in lutto e neonati, Temple Grandin ha detto, "Questo è un triste, infelice mucca. Vuole il suo bambino. Urlando per esso, a caccia di esso. Si farà dimenticare per un po ', e poi ricominciare. E 'come in lutto, lutto - non molto scritto su di esso. Alla gente non piace per consentire loro pensieri o sentimenti. "

Una persona che ha scritto sul rapporto madre-figlio negli animali è Jeffrey Moussaieff Masson. Nei suoi libri "Il maiale che cantava alla luna: L'Emotional World of Farm Animals "e" The Face nel piatto: La verità su Food,"Masson esplora il forte legame tra madre e bambino e la devastazione che si verifica quando si è rotto.

Splendidamente scritto, con passaggi da Shakespeare alla Torah, I libri di Masson sono tra i miei preferiti. Egli è uno dei pochi autori che ha studiato il processo di negazione negli esseri umani.

Come è possibile che gli esseri umani non vedono le torture inflitte questi animali, queste madri e neonati? Come fanno le persone mangiano carne di vitello, sapendo che è un vitellino? O maialino da latte? I neonati allattati. Come è che la connessione non ha fatto? O è fatta e poi rimosso?

Un altro autore che scrive sul legame madre-figlio negli animali è Amy Hatkoff. Hatkoff è un bambino e la famiglia avvocato, educatore genitorialità, autore e regista. Nel suo libro, "Il mondo interiore del Farm Animals: Il loro Incredibile sociale, Capacità emotive e intellettuali,"Hatkoff “tutti ci sfida a riconsiderare il nostro modo di pensare e trattare gli animali della fattoria. Combinando l'ultima ricerca di storie toccanti e bellissime fotografie, il libro fa un appello per il trattamento di questi esseri con compassione e rispetto.” Questo è uno dei libri più belli che abbia mai letto.

La teoria evoluzionista sostiene che gli esseri umani sono programmati per attaccare ai bambini, al fine di garantire la loro protezione e la loro sopravvivenza. Certamente, maggior parte delle persone sorridere e dire "aww" quando vedono immagini di bambini, sia umani e non umani. Non tutti sono innamorato da polli ma la maggior parte della gente pensa piccoli pulcini gialli sono carini. Maialini, cuccioli, gattini, uccelli bambino piccolo - pensiamo che sono adorabili. Compriamo i nostri figli animali imbalsamati che assomigliano a loro, ci piace guardare le immagini di loro, e poi ci torturiamo, uccidere e mangiare? Noi strappiamo un bambino da sua madre, macellare entrambi e poi dar loro da mangiare ai nostri figli con il pretesto di amare genitorialità? C'è qualcosa di sbagliato in questo.

Animali utilizzati per il cibo non arriva a vivere la loro vita per la loro durata di vita naturale.

Polli possono vivere 2-5 anni, ma vengono uccisi a 6 settimane per la loro carne. Galline ovaiole hanno una vita media di 10-12 anni, ma quando si sono spesi e non possono più produrre un numero proficuo di uova, vengono inviati al macello. La maggior parte non arriva a vivere anche due anni. I loro bambini soffrono anche tragici destini.

Pulcini maschi sono inutili per l'industria uovo e vengono uccisi, spesso proprio il giorno in cui sono nati, per essere gettato via in sacchi della spazzatura o gettati in cippatrice mentre ancora in vita. Ancora una volta, mothers and their babies are torn apart, torturati e macellati.

I maiali hanno una durata di vita naturale 10-15 anni, ma si trasformano in prosciutto, pancetta e salsicce da 6 mesi di età. La gente mangia “lattante” maiali perché sono più teneri. Pensate che, ascoltare la parola – “suzione.” Letteralmente, babies who are still breast-feeding. That is who gets ripped away from their mothers in order to become someone’s expensive dinner.

Una mucca utilizzato per la carne bovina potrebbe vivere fino a 25 anni, ma viene macellato prima che raggiunga 2 anni. Le mucche da latte sono tenuti in un costante stato di gravidanza. Quando i loro vitelli sono solo 2 mesi, sono inseminate artificialmente per IMPREGNANTE di nuovo. Non credo che arrivino a accoppiarsi con un toro. Essi sono messi in “cremagliere stupro” e hanno lavoratori agricoli’ braccia spinto dentro di loro per rilasciare lo sperma prelevati dai tori. They are pregnant so often they get painful infections such as mastitis.

Vacche da latte arriva a "vivere" fino a quando non vengono spesi e non possono più produrre quantità remunerative del latte e vengono poi uccisi da 4 anni. I loro bambini segnalati per carne di vitello solo arrivare a vivere un paio di mesi al massimo. Passano quei pochi mesi rinchiusi in una cassa dove non possono nemmeno girarsi. Che “da latte” vitello bianco al supermercato viene dalla anemia di un vitello bambino che è stato alimentato una soluzione acquosa, latte non proprio della madre.

Una organizzazione, Liberazione BC a Vancouver, è una campagna nastro mucca dedicata alla sensibilizzazione della condizione delle madri non-umani, madri che vengono utilizzati nell'industria alimentare. Visitate il loro sito web, http://www.cowribbon.com/, dove è possibile inviare gratuitamente e-cards per la festa della mamma, ottenere il proprio nastro mucca $5 (Indosso la mia quotidiana), ottenere foto è possibile utilizzare su Facebook e Twitter, Saperne di più accade agli animali d'allevamento e scoprire modi per aiutare.

Il giorno della mamma, siamo tenuti a onorare le nostre madri. Perché non onorare tutte le mamme, umana e non umana? Tutte le madri vogliono mantenere, l'amore e la cura per i loro bambini. Tutte le madri meritano questa possibilità.

Festa della mamma è un giorno meraviglioso per liberare la nostra vita di tutti i prodotti che disonorano il legame madre-figlio. Non abbiamo bisogno di prodotti lattiero-caseari, non abbiamo bisogno di uova, non abbiamo bisogno di cuoio, camoscio o pelliccia, non abbiamo bisogno di prodotti di origine animale a tutti. Ciò di cui abbiamo bisogno è di vivere una vita di compassione. Abbiamo bisogno di vivere una vita Vegan – una vita che è tutta una questione di vita, non la morte.

La maternità è caro; Di Dio, al prezzo di nessun uomo può osare di diminuire o fraintendere.” – Helen Hunt Jackson

(Visitato 1,408 volte, 1 Visite oggi)

, ,

5 Le risposte alla Festa della mamma

  1. Rhea Parsons Giugno 6, 2011 a 3:23 pm #

    Hi Lana, nice to meet you. I lost about 50 or so pounds before I went veg. Than I lost some more but it really came off when I went vegan. Then some more when I went gluten free.

    I will check out your blog 🙂

  2. LANA Giugno 6, 2011 a 12:19 pm #

    Just discovered your blog. I am a vegetarian in the process of going vegan. You go, ragazza. I also live in New York on Long Island. Congrats on the weight loss, troppo. Was that a result of becoming vegan? I will be visiting you often. Come visit me. Lana http://www.lifeatwildberrycottage.com

  3. Rhea Parsons Maggio 10, 2011 a 1:54 su #

    Thank you 🙂

  4. Sono andati Vegan Maggio 9, 2011 a 5:41 su #

    Come è possibile che gli esseri umani non vedono le torture inflitte questi animali, queste madri e neonati? Come fanno le persone mangiano carne di vitello, sapendo che è un vitellino? O maialino da latte? I neonati allattati. Come è che la connessione non ha fatto? O è fatta e poi rimosso?

    Yep, I don’t understand it either. Grande post!

  5. Tommy Maggio 8, 2011 a 5:55 su #

    Another example of your beautiful writing, Sweetie. You get right to the heart of everything, sempre.


Contatore fornito da Orange County gestione immobiliare